Il Distico

Notizie in un tweet – commenti in un post

Arresti per droga ad Avigliano e Potenza. Trasportavano eroina nelle parti intime

Veri e propri traghettatori che acquistavano droga nel napoletano e piazzavano la “merce” sul mercato potentino, perlopiù ad Avigliano, a due passi da Potenza Non a caso tale “traghettamento” ha dato il nome all’operazione antidroga, “Caronte”, – condotta dai carabinieri del comando provinciale di Potenza affiancati dai colleghi di Avigliano – e che ha portato all’arresto di 20 persone tra i 25 e i 35 anni d’eta facenti parte di un’organizzazione dedita al traffico di droga, prevalentemente eroina, che da mesi era sotto la lente d’ingrandimento dei militari. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip di Potenza Luigi Spina su richiesta del pm della Direzione distrettuale antimafia Francesco Basentini che ha coordinato le indagini dei carabinieri dei reparti speciali. Degli arrestati 11 si trovano in carcere, 9 ai domiciliari mentre altri due soggetti sono stati raggiunti dall’obbligo di presenza alla P.G. La “piazza” gettonata per lo spaccio era Avigliano (delle 20 persone ben 16 infatti sono del posto mentre il resto dell’organizzazione si concentrava tra Potenza, Ruoti, Lagopesole e Tramutola), luogo “preferito” dal quale si diramava il traffico di eroina nell’hinterland potentino. Il gruppo folto e articolato, costituito da uomini e donne e che si muoveva anche con mezzi pubblici oltre che privati, utilizzava la metodologia di trasporto del “body packer”, occultando cioè la sostanza stupefacente all’interno del proprio corpo nelle parti intime o ingerendola al fine di eluderne il controllo. “Un metodo – hanno affermato gli inquirenti nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina in procura – pericolosissimo per la salute, a volte anche letale, e il cui recupero potrebbe creare gravi lesioni.” Non poteva mancare di certo il gancio esterno sulla piazza napoletana. L’organizzazione infatti si riforniva sul mercato di Secondigliano e Scampia, alle famose “Vele”, tramite un fornitore anch’egli individuato. L’eroina veniva acquistata con noti cilindretti fabbricati in serie (100 rinvenuti in flagranza) ed il prezzo oscillava da un minimo di 10 euro, “a buon mercato”, fino ai 70 euro mentre i viaggi verso Napoli avvenivano anche due volte a cadenza settimanale. I quantitativi si aggiravano dai 200 ai 300 grammi e risulta “significativo – è stato affermato –il quantitativo di droga pesante, prevalentemente eroina”. Lo spaccio e il consumo avveniva ad Avigliano anche in alcuni locali privati. L’operazione è stata posta in essere soprattutto grazie alle intercettazioni eseguite dagli inquirenti andate avanti per diversi mesi. Gli stessi hanno derubricato infatti anche il reato di estorsione nei confronti di alcuni corrieri che utilizzavano un comportamento violento ed intimidatorio ai fini di spaccio, per il recupero del denaro nei confronti dei proprio acquirenti. La particolarità allarmante come è stato evidenziato è la presenza dei soggetti concentrati ad Avigliano, centro certamente più vasto rispetto ai paesini che orbitano attorno al capoluogo ma che “evidenzia – è stato affermato – come sia manifesto nella provincia di Potenza un forte disagio sociale”.
FONTE:
http://basilicata.basilicata24.it/cronaca/operazione-antidroga-caronte-20-arresti-carabi-9049.php

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 giugno 2013 da in Cronaca con tag , , , , , , .
giugno: 2013
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Il Distico on Twitter

Post per argomenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: